Activities/Activities/ContactingAdministrationsForPMPCIta

Altre Versioni per questa Wiki

Unitevi all'azione!

Questa pagina Wiki fa parte della campagna della FSFE Public Money Public Code ed è una richiesta di azione!

“Public Money? Public Code!” in Europa

La nostra iniziativa "Denaro pubblico? Codice pubblico!" ha lo scopo di fare in modo che il Software, finanziato con denaro pubblico e utilizzato nella pubblica amministrazione, sia Software Libero. Abbiamo una lettera aperta, che potrete firmare sia individualmente, sia come organizzazione non governativa (ONG). Fino ad ora oltre 29000 persone e quasi 200 ONG sostengono il nostro obiettivo. E già cinque enti pubblici, la svedese Jobtech Development, la tedesca "Samtgemeinde Elbmarch", la Giunta Generale del Principato delle Asturie, le città Spagnole di Benigàmin e di Barcellona hanno firmato la nostra lettera aperta. Vorremmo avere più amministrazioni che supportino la nostra causa. Per per raggiungere questo obiettivo, abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Cosa vorremmo che venga fatto

La lettera aperta è stata firmata già da cinque enti pubblici, vorremmo avere ancora più amministrazioni pubbliche che firmino e quindi che sostengano la nostra causa. Per questo vorremmo che vi metteste in contatto con le vostre amministrazioni pubbliche locali, come il consiglio comunale del Comune dove vivete oppure le amministrazioni della vostra scuola/università, ecc...

Buone ragioni per mettersi in contatto

I Governi sono fra i maggiori acquirenti di beni e servizi informatici (IT) e rappresentano fino al 27% delle entrate per aziende di software.

Un esempio di come la regolamentazione degli acquisti di software per il settore pubblico possa andare a beneficio della società, può essere visto in Francia. La regolamentazione in Francia ha portato ad un incremento annuale dello 0.6% - 5.4% in aziende che usano il Software Libero, un aumento annuale del 9% - 18% nel numero di start-up legate all' IT, un aumento annuale del 6.6% - 14% del numero di persone impegate in lavori legati all'IT, e una diminuzione annuale del 5% - 16% nei brevetti relativi al software.

Dopo che Barcellona ha firmato la lettera aperta e ha implementato "Denaro Pubblico? Codice Pubblico!" come principio guida per l'acquisto di nuovo software, vogliono che il 70% del loro budget per tale scopo sia investito in Software Libero. La partecipazione delle PMI al sostegno/sviluppo del software è salita al 60%.

Tutto questo ci dà più di una buona ragione per entrare in contatto con la vostra amministrazione pubblica e chiedere loro di supportare "Denaro Pubblico? Codice Pubblico!".

Come approcciare le unità amministrative

Prima che iniziate, bisognerà riflettere sulle vostre risorse e sul tempo che vorrete investire in questo. Non ha senso se sei un'unica persona che prova a convincere il governo del tuo Paese. Ecco perché vogliamo provare a concentrarci sui "pezzi piccoli": iniziare con le amministrazioni che già usano il Software Libero e che sono aperte alle nostre argomentazioni e dove non siano presenti troppe parti coinvolte. Piccoli passi, in molti posti possono fare una grande differenza!

Come scrivere una e-mail/lettera

Il primo passo è individuare chi potete contattare.

Ci sono molti enti pubblici con i quali potrete entrare in contatto:

Le persone da contattare in tali contesti pubblici potebbero essere:

Cercate i loro contatti dettagliati, i loro nomi completi e gli indirizzi e-mail. Se non riuscite a trovare i nomi e gli indirizzi direttamente, potreste chiamare e chiedere direttamente a loro per tutti i dettagli che vi possono servire.

Il tempismo è importante! Dopo aver deciso chi volete contattare, pensate al quadro generale e cercate di capire se avete un buon tempismo. Ad esempio se sapete che sta per succedere qualcosa all'interno dell'amministrazione che avete scelto, dovreste farvi avanti. Inoltre, siate propositivi e assicuratevi di seguire anche successivamente la vostra attività!

Il secondo passo è scrivere la lettera

La lettera dovrebbe essere adattata alle amministrazioni a cui volete rivolgervi. Poco più sotto potete trovare un esempio della lettera. Per avere una visione d'insieme su come dovrebbe essere strutturata la lettera, potrete seguire i questi punti:

Informazioni aggiuntive che potete usare come argomenti in una lettera alle amministrazioni:

Date un'occhiata se hanno postato qualcosa inerente al Software Libero, oppure a proposito della loro strategia digitale.

Se l'ente pubblico con cui avete preso contatti, ha conoscenze con un governo aperto, dati aperti o standard aperti, potete usare questo come argomento di discussione. Governi aperti, dati aperti e standard aperti hanno gli stessi obiettivi per raggiungere un'infrastruttura più aperta nella pubblica amministrazione così come nel mondo in cui funziona un governo. Per avere il Software Libero nelle infrastrutture pubbliche deve essere una parte generale delle richieste di un governo aperto, standard aperti e dati aperti.

Se le amministrazioni alle quali state pianificando di scrivere sono in favore o si sono impegnate in una politica digitale progressiva, potete usare questo come argomento nella lettera. Tracciate una linea di demarcazione tra la politica digitale progressiva e l'impletentazione dell'uso del Software Libero nella pubblica amministrazione, a secondo della loro strategia digitale.

Date un'occhiata ad ogni documento pubblicato a proposito della loro posizione sulla politica digitale. Forse le amministrazioni a cui state per scrivere sono a favore di una maggiore trasparenza, o addrittura dichiarano direttamente di voler usare il Software Libero. Potete anche ricercare delle interviste a proposito della politica digitale dell'amministrazione scelta, o magari avete visto un post/tweet sui loro social media riguardante la loro politica digitale.

Ulteriori informazioni potrebbero essere l'impegno diretto dell'ente pubblico nel Software Libero. Forse per esempio un sindaco sta sostenendo il gruppo locale di utenti Linux o l'hackerspace locale o è impegnato in altro modo nel Software Libero. Potreste usare queste informazioni nella vostra lettera e trovare argomenti correlati al loro impegno nell'uso del Software Libero nella pubblica amministrazione.

Il terzo passo è spedire la lettera/e-mail

Dopo che la vostra lettera sarà pronta, andate avanti e speditegliela. Per favore, allegate anche la “Public Money? Public Code!”-brochure per ulteriori informazioni.

Adesso dovete solo aspettare e vedere come vi risponderanno.

Ultimo ma non per importanza: Contattaci!

Fateci sapere cosa avete fatto e quale risposta avete ricevuto, così noi potremo aiutarvi con ulteriori passaggi. Potete spedirci una e-mail all'indirizzo contact@fsfe.org intitolando l'oggetto come "contacting administrative unit for PMPC" ("contattare l'unità amministrativa per PMPC"). Per favore, usate questo link table per aggiungere i nominativi degli enti pubblici che avete contattato.

Lettera d'esempio

Come prima impressione di come dovrebbe sembrare una lettera, potreste dare un'occhiata alla nostra lettera d'esempio. Per favore, ricordate bene che è meglio mandare una lettera personalizzata nella vostra lingua madre. Troverete ulteriori argomenti nel nostro sito web PMPC, oppure nei nostri video, così come nella brochure stessa.

Nella lettera suggeriamo di fare una telefonata con loro. Questo è solo un esempio e si potrebbe anche cambiare in qualsiasi altra forma di contatto. L'importante è avere un seguito e mettersi in contatto con l'unità amministrativa pubblica. Tuttavia, se non vi sentite a vostro agio nel mettervi in contatto con loro, potete anche chiedere loro di chiamare il numero dell'ufficio FSFE +49-30-27595290. Ma, per favore, fatecelo sapere in anticipo, in modo da poterci preparare.

In Inglese

In Olandese

In Spagnolo

In Italiano

In Francese

attachment:PMPC example letter en.odt

attachment:PMPC example letter nl.odt

attachment:PMPC example letter es.odt

attachment:PMPC example letter it.odt

attachment:PMPC example letter fr.odt

Here you can find the administrations we have contacted using these letters PMPCcontacts

Storie di successo in Europa

Come l'Hacklab locale "PicaPica" ha convinto la Giunta Generale del Principato delle Asturie a firmare la lettera aperta? È possibile leggere la storia per intero sulla nostra pagina web.

Ulteriori informazioni

Se avete domande, non esitate a contattarci, mandando una e-mail all'indirizzo contact@fsfe.org

Grazie molte per il vostro aiuto, non vediamo l'ora di avere vostre notizie!

Pagine wiki relative all'argomento

Link esterni

* Information on the Freedom of Information laws by country


Category/Activities

Activities/Activities/ContactingAdministrationsForPMPCIta (last edited 2021-01-19 14:01:29 by fi)